Lotta alle zanzare - Calendario 2022

Pubblicato il 23 giugno 2022 • Ambiente

Il Comune di Lonigo attua interventi di disinfestazione nelle aree pubbliche, trattando regolarmente, da aprile ad ottobre, tutte le circa 3.600 caditoie stradali.

Calendario trattamenti larvicidi – Anno 2022

n. 1: dal 5 al 7 aprile 2022;

n. 2: dal 26 al 28 aprile 2022;

n. 3: dal 17 al 19 maggio 2022;

n. 4: dal 7 al 9 maggio 2022

n. 5: dal 28 al 30 giugno 2022;

n. 6: dal 19 al 21 luglio 2022;

n. 7: dal 9 al 11 luglio 2022;

n. 8: dal 30 agosto al 1 settembre 2022;

n. 9: dal 20 al 22 settembre 2022;

n. 10: dal 4 al 6 ottobre 2022.

Principi attivi utilizzati:

Interventi 1 e 2: Bacillus thuringensis var. isralensis + Bacillus sphaericus;

Interventi 3 – 10: Diflubenzuron.

 

Considerato che la zanzara si riproduce anche in piccole raccolte di acqua, è indispensabile che la lotta sia condotta anche dai privati nelle loro aree, attraverso delle semplici e periodiche operazioni:

  • non abbandonare oggetti e contenitori di qualsiasi natura e dimensioni ove possa raccogliersi l'acqua piovana, compresi copertoni, bottiglie, sottovasi di piante e simili, anche collocati nei cortili, nei terrazzi e all'interno delle abitazioni;

  • giornalmente svuotare contenitori d'uso comune come: sottovasi di piante, piccoli abbeveratoi per animali domestici, annaffiatoi, ecc.

  • provvedere ad ispezionare, pulire e trattare periodicamente con prodotti antilarvali le caditoie per la raccolta dell'acqua piovana, presenti in giardini e cortili;

  • coprire, con strutture rigide (reti di plastica o reti zanzariere), eventuali contenitori d'acqua inamovibili quali ad esempio: vasche di cemento, bidoni e fusti per l'irrigazione degli orti, introdurre nelle piccole fontane ornamentali di giardino pesci larvivori (es. pesci rossi, gambusia, ecc.);

  • provvedere ad ispezionare, pulire e trattare periodicamente con prodotti antilarvali le caditoie per la raccolta dell'acqua piovana, presenti in giardini e cortili;

  • provvedere alla regolare manutenzione ordinaria degli spazi verdi (giardini, orti, ecc.), questa attività preventiva è più indicata di una attività di disinfestazione massiva e ripetuta.

  • Evitare l’utilizzo di prodotti disinfestanti adulticidi, che sono poco efficaci e possono costituire pericolo per la salute e l’ambiente. Qualora fosse assolutamente necessario eseguirli, l’intervento va eseguito di notte, con erogatori spalleggiati, evitando di dirigere il prodotto su tappeti erbosi, vegetazione in fiore, coltivazioni orticole; deve essere preventivamente avvisato il vicinato; dopo il trattamento, è preferibile non utilizzare l’area nelle 24 ore successive. E’ consigliato rivolgersi a ditte specializzate.

Presso il Settore Ambiente del Comune di Lonigo è possibile rivolgersi per il rilascio di un kit di pastiglie antilarvali (per informazione e/o richieste mail: ecologia@comune.lonigo.vi.it ).

Settore Ambiente e Protezione Civile